Chiamaci: 058 387 75 60

Eliminazione delle cimici dei letti

Cimici portate dalle Vacanze ?

L’esecuzione sicura di un trattamento contro le cimici dei letti è molto complessa e richiede l’intervento di professionisti. Insieme al cliente stabiliamo il metodo di trattamento e le tempistiche di svolgimento.

Non vediamo l'ora di sentire da voi !

Kammerjäger Schaffhausen Frauenfeld Weinfelden Kreuzlingen

Il nostro staff saprà consigliarti il metodo giusto per il controllo efficiente e sostenibile dell’infestazione. Non esitare a contattarci.

Di giorno le cimici dei letti si nascondono nelle fessure, dentro le canaline elettriche, dietro battiscopa o tappezzerie ed escono dal loro nascondiglio solo nelle ore notturne. Il loro modo di vivere non permette quindi di rilevare con facilità un’eventuale infestazione. Ecco perché all’inizio del trattamento è indispensabile effettuare un’analisi dettagliata dell’infestazione, individuando con precisione i luoghi infestati nella stanza, altri locali adiacenti eventualmente interessati dal fenomeno, le condutture idriche ed elettriche e la probabilità che la struttura dell’edificio favorisca la diffusione di questi insetti.

Trattamento termico (ThermoNox, tenda termica):

Il trattamento dura circa 2 giorni, non richiede l’uso di sostanze tossiche e colpisce tutti gli stadi di sviluppo: uova, larve e cimici adulte.

Trattamento chimico a spruzzo: 

Prevede l’impiego di diversi principi attivi per evitare resistenze.

Uccide solo le larve e gli insetti adulti. Dopo circa 2 settimane è dunque necessario effettuare un secondo trattamento, quindi un controllo finale standard.

Suggerimenti:

Se durante un viaggio noti morsi di cimici dei letti, al rientro controlla molto accuratamente il bagaglio: in caso di infestazione da cimici dei letti, applica uno spray insetticida comunemente reperibile sul mercato prima di portarlo all’interno dell’abitazione.

All’acquisto di mobili usati, materassi, quadri o tappeti, verifica con attenzione la presenza di eventuali cimici e, se necessario, disinfesta gli oggetti prima di introdurli in casa.

 

FAQ Cimici dei letti

La mia abitazione è infestata. Devo informare anche i vicini?

Consigliamo vivamente di informare i vostri vicini, anche perché alcuni potrebbero già essere stati infestati. È importante sapere che le cimici dei letti sfruttano le zone comuni o le facciate degli edifici per accedere ad altre aree dell’edificio.
Nella maggior parte dei casi, questa dispersione si verifica quando vengono usati gli insetticidi spray. Inoltre, uno sforzo congiunto permetterà di migliorare notevolmente l’efficacia di eventuali trattamenti. È molto probabile che alcuni dei vostri vicini di casa siano stati infestati da questi insetti senza rendersene conto, quindi l’ispezione da parte di un esperto aiuterà a identificare i rifugi.

 

Sono efficaci i trattamenti “fai da te”?

Nonostante esistano alcuni metodi “fai da te”, è sempre altamente consigliabile incaricare un’azienda specializzata per gestire l’infestazione.

 

Come devono essere trattate le lenzuola e gli altri tessuti infestati?

Si raccomanda di lavare tutti i tessuti ad alte temperature, in particolare di lavare i vestiti in acqua calda a 60°C e poi asciugarli per almeno 30 minuti. I capi d’abbigliamento, che non possono essere lavati in casa, devono essere portati in una lavanderia a secco, informando il personale di quest’ultima della presenza delle cimici dei letti. I capi, che non possono essere lavati ad alte temperature, possono essere lavati a secco con percloroetilene.

 

È possibile liberarsi delle cimici dei letti con un buon aspirapolvere?

Un buon aspirapolvere può aiutare a ridurre il numero delle cimici dei letti. Tuttavia, sono necessari anche altre misure complementari per garantire la totale eliminazione.

 

Come posso evitare che fenomeni di infestazione si ripetano?

Dopo l’eliminazione delle cimici dei letti si dovrebbero prendere tutte le precauzioni raccomandate dai tecnici per evitare una ricomparsa. Queste precauzioni sono le stesse di quelle raccomandate per prevenire l’infestazione: evitare di portare a casa mobili, letti o materassi di origine sconosciuta; colmare eventuali crepe nei pavimenti e rivestimenti dove possono annidarsi gli insetti; svuotare regolarmente i mobili, lavare a fondo pavimenti e tappeti; lavare i vestiti a 60 ° C subito dopo il ritorno a casa da un viaggio e prendere l’abitudine di controllare camere d’albergo quando si viaggia. Quest’ultima precauzione vale anche quando si è lontani da casa.

Le nostre politiche cookie vengono utilizzati solo per l'esperienza utente migliorata .