Chiamaci: 058 387 75 60

Controllo integrato degli animali infestanti

Comunicato stampa 2015-01-04 03:44

Un Pest Management System come il controllo integrato degli animali infestanti mira ad evitare nella massima misura possibile l'infiltrazione e l'importazione di quest'ultimi in un'azienda.

Se ciò avviene nonostante tutto, il sistema deve rendere impossibile l'insediamento, l'estensione e la proliferazione di questi animali nocivi.

Anticimex applica il metodo del controllo integrato degli animali infestanti (Integrated Pest Manage-ment = IPM). La prevenzione ha permesso di ridurre i trattamenti propriamente detti. Associando la lotta contro gli animali infestanti alla protezione delle scorte alimentari, Anticimex realizza un'altra prestazione da pioniere.

Negli ultimi anni, la lotta contro gli animali infestanti è passata da un sistema reattivo, imperniato sul trattamento, ad un sistema attivo e preventivo. I due sistemi si distinguono per le priorità accordate alle misure applicate.

Prevenzione

Prevenire è meglio che curare: questa regola si applica anche alla lotta contro gli animali infestanti. La prevenzione è una pedina essenziale del sistema di controllo integrato ed è costituita da misure organizzative e di costruzione.

Le misure organizzative comprendono:

  • consulenza ed istruzione da parte del disinfestatore
  • definizione di criteri per gli acquisti e le consegne­ organizzazione di controlli degli accessi
  • ottimizzazione delle condizioni d'immagazzinaggio, p. es. controlli regolari, first in - first out, prevenzione di un sistema caotico di immagazzinaggio, quarantena dei prodotti ad alto rischio

Le misure di costruzione comprendono:

  • sigillatura periferica dell'edificio, chiusura di crepe e fessure, ecc.
  • montaggio di reti alle finestre e di guarnizioni alle porte­ sigillatura dei condotti e dei passaggi per tubi ­ eliminazione degli spazi vuoti o renderli accessibili
  • ottimizzazione del flusso di merci
  • temperature di stoccaggio inferiori a 12°C

Monitoraggio

Una lotta appropriata contro gli animali infestanti si basa su una precisa identificazione dell'infestazione. In questo esame concorrono la vista, l'udito, l'odorato ed il tatto del disinfestatore. Il controllo sensoriale è completato dall'analisi del monitoraggio. La posa degli indicatori (esche, trappole adesive, luce e fero-moni) del sistema di monitoraggio si effettua sui sentieri di passaggio e di volo ed in prossimità dei pro-babili luoghi di insediamento degli animali infestanti.

Il monitoraggio consente di determinare la specie, gli stadi di sviluppo, l'entità, l'estensione ed il luogo d'insediamento della popolazione di animali infestanti.

L'analisi e la valutazione dell'infestazione sono registrate in una relazione di controllo.

Trattamento

Il trattamento si basa su una valutazione globale dell'infestazione. Quest'ultima fornisce informazioni sulla localizzazione, sull'entità e sull'estensione e consente di determinare quali sono i prodotti e le tecniche necessarie per un'eliminazione mirata. La diagnosi precoce di un'infestazione permette di localizzarne il focolaio e di distruggerlo con un impiego minimo di prodotti chimici. L'uomo e l'ambiente non sono così inacciati.

Attalizzato: 2016-03-17 03:48

Le nostre politiche cookie vengono utilizzati solo per l'esperienza utente migliorata .