Numero verde: 800 482 320

Scarafaggi e Blatte

La presenza di scarafaggi e blatte nelle case degli italiani è un problema molto comune

Questi insetti hanno un forte spirito di adattamento e questa capacità li ha resi particolarmente resistenti, adattandosi a luogo e condizione, e difficili da eliminare.

Come si introducono in casa?

I punti di accesso sono innumerevoli: possono entrare nascosti nei sacchetti o nelle scatole di cartone, oppure attraverso le fessure di porte e finestre, o ancora attraverso i canali di scolo e le tubazioni.

Il principale motivo per il quale il loro insediamento, inizialmente, passa inosservato, è perchè blatte e scarafaggi sono particolarmente attivi nelle ore notturne. Rimanendo quindi nascosti durante il giorno, è difficile notare esattamente quando entrano nelle nostre case.

Gli scarafaggi non entrano solo nelle case sporche

Bisogna sfatare il falso mito, per cui la presenza di blatte e scarafaggi sia necessariamente legata a condizioni di scarsa igiene, dato che i punti di accesso sono molteplici. Tuttavia igiene e pulizia possono ridurre i rifugi idonei per questi infestanti, che richiedono solo poca acqua e un ambiente mite, per potersi stanziare e riprodurre.

Si riproducono molto rapidamente

Uno dei motivi per il quale è difficile debellare un'infestazione di blatte e scarafaggi è che si riproducono molto rapidamente e nel giro di pochi giorni il numero degli individui può moltiplicarsi drasticamente.

Ad esempio la Blattella Germanica, nel corso della sua vita, depone da 4 a 8 ooteche, a distanza di 28 giorni l'una dall'altra, da ciascuna delle quali possono nascere 30-48 piccoli.

Scarafaggi in casa: i primi segni di infestazione

Un'infestazione può scaturire anche se un solo esemplare femmina si introduce in casa e depone le uova.

Per questo motivo è molto importante saper riconoscere i primi segni della presenza di blatte e scarafaggi:

  • Controllare che non ci siano esemplari in luoghi bui, caldi ed umidi, come ad esempio sotto gli elettrodomestici, sotto i lavandini, negli angoli della casa, dietro i mobili, etc..
  • Presenza di ooteche o exuvie ("pelle" di ricambio)
  • Presenza di escrementi, molto simili a polverina nera, che si trovano in prossimità del loro rifugio

Per debellare efficacemente un'infestazione di blatte e scarafaggi è sempre bene rivolgersi a specialisti e agire con tempestività.

Se vedi un esemplare nella tua casa non esitare, contattaci!

Siamo qui per aiutarti!

Pubblicato: 12/05/2016 11:49

Questo sito usa cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accetti di ricevere tutti i cookies del sito.