Numero verde: 800 482 320

Come posso eliminare le zanzare dal mio giardino?

Le abitazioni con giardini o aree verdi in genere oggi possono essere protette grazie alla tecnologia, attraverso sistemi di disinfestazione automatica che permettono al privato di poter programmare giorni e orari di intervento, nebulizzando piretro o repellenti (rosmarino, aglio) nei momenti più idonei ed in assoluta autonomia.

Il noleggio o l’acquisto di questi sistemi permette quindi di intervenire in maniera mirata, nei modi e nei tempi corretti per prevenire e contenere il fastidioso problema zanzare.

Per la buona riuscita dell’operato è opportuno adottare anche piccoli accorgimenti per evitare i ristagni d’acqua, luogo ideale per la prolificazione delle zanzare nel nostro giardino, come:

  • eliminare i sottovasi o per lo meno evitare il ristagno di acqua al loro interno;
  • verificare che le grondaie siano pulite;
  • coprire le cisterne e tutti i contenitori dove si raccoglie l’acqua piovana con coperchi ermetici, teli o zanzariere ben tese e tenere pulite fontane e vasche ornamentali.
  • evitare che l’acqua ristagni sui teli utilizzati per coprire cumuli di materiale e legna;
  • evitare di lasciare gli annaffiatoi e i secchi con l’apertura verso l’alto:
  • evitare di lasciare le piscine gonfiabili e altri giochi pieni di acqua per più giorni
  • svuotare i sottovasi o altri contenitori, perché al loro interno potrebbero già esserci la larve di zanzara

Per concludere bisogna aggiungere che è importante che ognuno faccia la sua parte, quindi che le amministrazioni comunali intervengano attraverso la pianificazioni di interventi larvicidi e adulticidi mirati e continuativi nell’arco dell’intero anno, con il coinvolgimento attivo dei cittadini.

Siamo qui per aiutarti!

Questo sito usa cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accetti di ricevere tutti i cookies del sito.