Numero verde: 800 482 320

Cimici dei letti

Problemi con le cimici dei letti?

Nome latino:

Cimex lectularius

Descrizione

Le cimici dei letti sono degli insetti Emitteri senza ali. Si presentano con una testa piccola e larga, con occhi prominenti, un corpo ovale e piatto ricoperti di peli corti e sottili e tre paia di zampe.  Le dimensioni variano in base allo stadio di crescita e può variare da 1 mm (ninfe più giovani) fino ad un massimo di 5-10 mm (adulti).

Il colore, anche in questo caso, dipende dalla fase di sviluppo e varia da trasparente-traslucido al marrone scuro, dopo il pasto. Si nutrono di sangue, potenzialmente in qualunque momento della giornata, ma preferiscono dopo il tramonto. Le loro punture potrebbero provocare arrossamenti, pruriti, pomfi e persino reazioni allergiche.

Habitat

Le cimici dei letti preferiscono stare vicino alla loro fonte di cibo: l’uomo (sebbene si nutrano anche del sangue di altri animali a sangue caldo) conseguentemente vivono dove viviamo noi e cercano rifugio nelle fessure delle nostre case, così come nelle camere di hotel, alberghi, ostelli, studentati, bed and breakfast. I loro rifugi preferiti sono le camere da letto, ed in particolare il letto e i dintorni. Maggiore è la distanza dal metto e meno frequentemente se ne trovano, anche se potrebbero nascondersi ovunque.

Questo sito usa cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accetti di ricevere tutti i cookies del sito.