Numero verde: 800 482 320

La zanzara tigre è presente lungo tutta la costa mediterranea

Problemi con le zanzare tigre?

DESCRIZIONE

Si distingue dalla zanzara comune per la livrea tigrata a macchie bianche, nonchè per le sue dimensioni, infatti è leggermente più grande: 2-10 mm.  Si nutre principalmente di sangue umano, ma quando non è disponibile anche di quello di anfibi ed altri animali.

La femmina, dopo il pasto di sangue, circa 2-3 milligrammi, ovvero quanto il suo peso, cerca un luogo buio, riparato e umido dove digerirlo e maturare le uova. Questa operazione richiede circa 3-5 giorni, dopodiché deve trovare un posto adatto per la deposizione delle uovanere di forma allungata, che di solito vengono incollate singolarmente alle pareti del contenitore d’acqua.

Attività diurna

Altra sostanziale differenza rispetto alla zanzara comune è il periodo di attività: la zanzara tigre, infatti, è particolarmente attiva durante il giorno. Si nutrono di sangue dal sorgere al tramonto del sole, in particolare nelle fasce orarie dalle 6:00 alle 10:00 del mattino e successivamente dalle 14:00 alle 22:00 .

HABITAT

Prediligono luoghi umidi, presenti in tutti gli ambienti urbani e rurali. 

Questo sito usa cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accetti di ricevere tutti i cookies del sito.