Numero verde: 800 482 320

Anticimex: nel 2015 ricavi e MOL in crescita

Comunicato Stampa 25/05/2016 02:11

L’azienda basa la propria strategia di sviluppo su acquisizioni, nuove tecnologie e presenza nell’industria alimentare e chimico-farmaceutica. In Italia chiude l’anno con un fatturato di oltre 25 mln di euro

Anticimex, azienda internazionale specializzata nel Pest Management e nei servizi di igiene ambientale, ha chiuso il 2015 con ricavi per oltre 25 milioni di euro, in miglioramento del 3,7% rispetto all’anno precedente, e registrando una crescita del margine operativo lordo del 6,8%. Con un organico di circa 300 dipendenti, nel 2015 aumenta anche l’occupazione del 3%. 

Tra gli elementi della strategia che hanno contribuito a consolidare la posizione dell’azienda sul mercato italiano, il potenziamento dell’offerta dei servizi con tecnologie innovative, l’efficacia dei trattamenti sulle derrate alimentari e l’acquisizione di contratti pluriennali da parte di grandi gruppi dell’industria alimentare, uno dei settori più performanti del 2015.

"La costante crescita organica dell’azienda in Italia – dichiara Luca Micolitti, Amministratore Delegato Anticimex Italia conferma l’efficacia degli investimenti effettuati in nuove tecnologie e apparecchiature di ultima generazione. Nel 2015, infatti, sono stati effettuati il doppio degli interventi con i dispositivi SMART. Una linea su cui proseguiremo anche per il 2016, puntando anche sulla digitalizzazione dei processi per migliorare l’efficienza produttiva e consolidare la nostra presenza
nell’ industria alimentare e chimico-farmaceutica.”

Tra gli obiettivi per il 2016, anche un rafforzamento della copertura commerciale in alcune aree del territorio. I risultati raggiunti nel nostro Paese da Anticimex seguono l’andamento positivo registrato sul mercato internazionale dal Gruppo, che, attraverso una strategia di acquisizioni, ha esteso la propria presenza in due nuovi Paesi, Malesia e Singapore, e ha rafforzato l'attività in Australia nel segmento delle Termiti.

Aggiornato: 25/05/2016 02:23

Questo sito usa cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accetti di ricevere tutti i cookies del sito.