Numero verde: 800 482 320

Lotta alle termiti

Termiti: come eliminarle

Le termiti sono una specie infestante che vive nel sottosuolo e si nutre di materiale legnoso, rispettandone la superficie.

A causa di questa caratteristica l’infestazione di termiti non si manifesta facilmente e, quando viene scoperta, le strutture potrebbero già essere compromesse, causando danni economici e materiali. Inoltre, all’interno delle strutture infestate potrebbero verificarsi crolli, rendendo gli ambienti poco sicuri.

Il Trattamento 

Per la lotta alle termiti, Anticimex impiega un trattamento con esche, che contengono una particolare sostanza insetticida, innoqua sia per l’uomo che per gli animali no target, in grado di eliminare efficacemente e completamente l'intera colonia. Inoltre non inquina le falde acquifere e il suo posizionamento non intralcia in alcun modo le attività quotidiane.

Fasi del trattamento

Il servizio viene erogato dagli operatori di Anticimex e viene diviso in diverse fasi, per di garantire l’eliminazione definitiva della colonia:

  • Analisi dell'ambiente: viene effettuata un'ispezione e un'analisi dell'area nella quale vi è sospetta un'infestazione di termiti. L'ispezione viene effettuata dal nostro personale qualificato e appositamente formato.
  • Installazione: consiste nel posizionamento di postazioni nelle aree esterne ed interne, periodicamente controllate per verificare la presenza delle termiti.
  • Eliminazione: le termiti operaie una volta scoperta una nuova fonte di cibo, marcano il percorso mediante un “feromone da pista” che sarà seguito da tutte le altre operaie: in questo modo tutti gli individui si dirigeranno alle postazioni contenenti un principio attivo, che altera il processo di muta delle termiti. Le operaie forniranno l’alimento agli altri individui (Trofallassi) e comunicheranno la posizione della fonte di alimentazione, decretando l’eliminazione dell’intera colonia. Quando nei dispositivi non si nota più attività delle Termiti, viene notificata l’eliminazione della colonia.
  • Mantenimento: il monitoraggio del sito deve essere effettuato per un periodo di tre anni a partire dalla data di installazione dell’impianto. Quando successivamente viene constatata l’eliminazione della colonia, verranno effettuati due controlli per anno.

Al termine del trattamento, i tecnici di Anticimex sono disponibili ad attuare un piano di sorveglianza delle aree precedentemente infestate per bloccare eventuali reinfestazioni dovute alla migrazione di colonie limitrofe.

Cerchi un fornitore affidabile e professionale? Affidati ad Anticimex!

  • Pronto intervento
  • Siamo un team di esperti
  • Servizi su misura
  • Operiamo in tutta Italia

 

 

Pubblicato: 12/02/2016 03:07

Questo sito usa cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accetti di ricevere tutti i cookies del sito.