Chiamaci: 058 387 75 60

Di che tipo di scarafaggio si tratta?

Blatte silvestri (Ectobiinae)

Nei nostri spazi aperti vivono diverse specie di blatte dei boschi, che appartengono alle Ectobiinae, una sottofamiglia delle blatte (Blattariae).

Non esitare a contattarci!

Diversamente da altre specie di scarafaggio, come la blatta germanica, le blatte dei boschi non sono infestanti e non proliferano dunque negli ambienti interni.

A differenza delle blatte germaniche, quelle dei boschi non cercano la vicinanza con l’uomo ed è più per caso se, nei mesi estivi o autunnali, si introducono all’interno delle abitazioni attraverso porte e finestre aperte. Vivono all’aperto sotto latifoglie, arbusti, felci ed erba.

Negli ambienti domestici muoiono nel giro di pochi giorni per la scarsità di cibo e l’eccessiva siccità. Non ha pertanto alcun senso combattere le blatte dei boschi, visto che durante i mesi estivi o autunnali possono sempre penetrarne altre all’interno dell’edificio. Come per altri insetti che vivono all’aria aperta, è possibile tenerle lontane con l’impiego di apposite reti.

Blatte dei boschi (Ectobiinae):

Blatta germanica (Blattella germanica):

  • attiva di giorno (non teme la luce)
  • teme la luce, più attiva di notte
  • capo senza strisce nere (v. fig. 2 e 3)
  • capo con due «strisce nere» ben visibili (v. fig. 4)
  • capace di volare («planare»)
  • in genere non vola

 

 

Figure di blatte dei boschi

Figura di una blatta germanica
2 strisce nere

   

Bild Waldschabe Abb 2 E.lapponicus.jpg

Bild Waldschabe Abb 3 E.sylvestris.jpg

Bild Waldschabe Abb. 4 Deutsche Schabe.jpg

Fig. 2: E.lapponicus

Fig. 3: E.sylvestris

Fig. 4: Blatta germanica, Blattella germanica

 

Le nostre politiche cookie vengono utilizzati solo per l'esperienza utente migliorata .