Numero verde: 800 482 320

Sanificazioni Ambientali

Elimina virus e batteri dalle superfici

La cura e l’igiene degli ambienti sono ora più che mai fondamentali per la salute pubblica. La sanificazione in particolare si dimostra essere un ulteriore elemento di sicurezza utile a prevenire rischi di contaminazione e contagio.

Emergenza Covid-19

Le autorità, fra le 13 misure per contenere e contrastare la diffusione del Coronavirus negli ambienti di lavoro, hanno individuato la sanificazione periodica dei locali.

Il trattamento serve ad eliminare germi, batteri, funghi e virus dagli ambienti come aree di lavoro (ambienti di produzione e stoccaggio merci, uffici), aree comuni e di svago (aree ristoro, mense, spogliatoi, sale meeting), mezzi di trasporto (treni, tram, veicoli, traghetti, aerei, autobus), istituti ed enti locali (scuole, asili, università, poste, banche, auditorium, comuni) nonchè bar, ristoranti, cinema, ospedali, cliniche veterinarie, chiese, condominisupermercati e centri commerciali.
Consigliamo di programmare servizi di disinfezione ad intervalli regolari, da effettuarsi tutto l'anno, per alterare la catena infettiva e ridurre drasticamente il pericolo di contagio. 

Decreto Cura Italia - Credito d'imposta sanificazione

Allo scopo di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, quale misura di
contenimento del contagio del virus COVID-19, ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione è riconosciuto, per il periodo d'imposta 2020, un credito d'imposta nella misura del 50 per cento delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro fino ad un massimo di 20.000 euro.

Il credito d'imposta è riconosciuto fino all'esaurimento dell'importo massimo di 50 milioni di euro per l'anno 2020.

Come funziona il trattamento di sanificazione?

Utilizzando una strumentazione professionale, viene distribuito un prodotto disinfettante battericida e virucida. Il trattamento dovrà essere effettuato in assenza di personale non autorizzato nelle aree in oggetto. Il prodotto specifico, che può essere distribuito nell’area da bonificare attraverso irrorazione oppure attraverso nebulizzazione, agisce per contatto, ovvero quando si deposita sulla superficie, inumidendola. Dovrà essere lasciato agire fino completa asciugatura.

Cosa fare prima del trattamento?

Sono necessari alcuni accorgimenti affinchè il servizio venga eseguito in modo sicuro e con la massima efficacia. Si consiglia di verificare che tutte le zone interne dei locali da bonificare siano sgombre e in buono stato di pulizia. Inoltre è necessario:

  • disinfettare con un prodotto sicuro (salviette imbevute di alcol o spray) qualsiasi oggetto da coprire o rimuovere, prima di procedere alla copertura/rimozione dello stesso;
  • coprire tutte le apparecchiature elettroniche con plastica (tastiere, monitor, stampanti);
  • rimuovere qualsiasi materiale che potrebbe essere danneggiato dall'umidità (carte, opere d'arte o altri materiali);
  • rimuovere dal pavimento eventuali residui di origine alimentare, segatura ed ogni altro materiale possa costituire un ostacolo alla diffusione della soluzione;
  • rimuovere tutti gli alimenti dall'area da trattare o metterli al riparo (nel frigorifero o nella dispensa) utilizzando contenitori ben sigillati;

Cosa fare dopo il trattamento?

Dopo aver lasciato asciugare il prodotto virucida è importante areare le aree trattate ed effettuare una pulizia accurata, lavando tutte le superfici.

Scrivi subito per un preventivo!


Contattaci!

Hai bisogno di informazioni? Ti ricontattiamo subito!

è richiesto
è richiesto
è richiesto

Cliente Business?


Scopri i servizi B2B!

Questo sito usa unicamente cookies tecnici, per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione, accetti di ricevere tutti i cookies del sito.